Pacifico Tagliacozzo

(Roma seconda metà del XIX secolo)

Fotografo ritrattista ha ripreso più volte Giuseppe Garibaldi. Il suo nome infatti compare su alcune fotografie del 14 febbraio 1875 che ritraggono il banchetto offerto in onore dell’Eroe dei due Mondi dalle Società Operaie nell’anfiteatro Corea a Roma e su un ritratto di Garibaldi con il classico poncho e il berretto conservato nella collezione Becchetti al Museo Archivio di Fotografia Storica dell’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione. In queste immagini il suo nome è associato a quello del fotografo Giuseppe Felici. Si suppone quindi che egli, per un certo tempo, esercitasse la professione nello studio del Felici per poi mettersi in proprio in via Santa Maria in Via 7a intorno al 1876.

[catlist id=35 template=rox thumbnail=yes]