AF 22872

Chiaro di luna al Foro romano

Questa suggestiva veduta del Foro romano con il tempio di Saturno e l’arco di Settimio Severo rappresenta uno dei primi “notturni” della storia della fotografia. L’effetto lunare fu ottenuto dal fotografo Altobelli, pur se in pieno giorno, utilizzando una doppia matrice per realizzare le nuvole e il chiaroscuro nel cielo, secondo una tecnica da lui brevettata nel 1866

  • Autore: Gioacchino Altobelli
  • Tema: Topografia
  • Provenienza: Acquisto fondo Valerio Cianfarani, 2005
  • Periodo: 1866 circa
  • Inventario: AF 22872
  • Tecnica: Albumina
  • Dimensioni: mm 309 x 432