Antonio e Paolo Francesco D’Alessandri

(Antonio L’Aquila 1818 – Roma 1893, Paolo Francesco L’Aquila 1827- Roma 1889)

I fratelli Antonio e Paolo Francesco costituiscono una ditta fotografica fra le più affermate della Roma papale e post unitaria. Sono attivi in via del Babuino 63 dal 1856 al 1865 ed in via del Corso 10-12 dal 1865 al 1890. Fotografi della corte pontificia e della nobiltà romana e, dal 1862, anche della ex famiglia reale partenopea esule a Roma. Nel 1862 fotografano anche gli addestramenti militari ad Anzio e i campi di battaglia di Mentana e Monterotondo. Dopo il 1870 realizzano i ritratti della famiglia Savoia. Partecipano all’esposizione di Firenze del 1861, a quella di Roma del 1870, e nel 1878 a quella di Parigi, dove meritano una medaglia d’argento. La ditta D’Alessandri partecipa inoltre all’Esposizione delle Arti e dell’ Industria tenuta a Roma nel 1890. L’attività dello studio  prosegue con i successori fino al XX secolo, infatti è attestata fino al 1950 circa.

[catlist id=30,53 template=rox thumbnail=yes ]