Michele Danesi

(Napoli 1809 – Napoli 1881)

Pittore, litografo e poi fotografo, fu attivo a Roma dal 1839. Michele Danesi, dopo lunghe sperimentazioni, mette a punto un particolare tipo di stampa litografica che poi brevetta, la fototipia, procedimento fotomeccanico molto apprezzato per i minor costi e l’inalterabilità. E’ premiato con la medaglia d’oro all’Esposizione di Parigi nel 1878. Grazie al procedimento da lui inventato, lo Stabilimento Danesi si specializza nell’esecuzione delle nuove  cartoline postali. Dal 1880 cura edizioni con vedute di Milano, Capri, Napoli e Roma, guadagnandosi l’apprezzamento del pubblico e degli appassionati. Alla sua morte l’attività dello stabilimento viene rilevata dai figli Camillo e Cesare.

[catlist id=67 template=rox thumbnail=yes]